Giro 001 – Bike park del Monte Cologna e tour dei monasteri

Percorso completo: 23,14 Km

Dislivello in salita: 832 mt

Quota max raggiunta: 723 mt slm

Nostro tempo di percorrenza senza soste: 2 ore 5 minuti

Grado di difficoltà: 6/10

Percorso ridotto: 16 Km circa

Dislivello in salita: 405 mt

Quota max raggiunta: 646 mt slm

Nostro tempo di percorrenza senza soste: meno di 1 ora 30 minuti

Grado di difficoltà: 4/10

Mappa

Profilo

Il percorso si sviluppa nelle colline all’immediata periferia di Foligno attraversando il Monte Cologna e il Colle San Venanzio. Lungo il percorso è possibile ammirare un panorama mozzafiato su Foligno nonché i bellissimi monasteri di Sassovivo e quello dei Cappuccini.

Questo tour, anche se di chilometraggio ridotto, ha un grado di difficoltà elevato in quanto le salite e le discese che occorre percorrere risultano a tratti impegnative.

La traccia gps ha come punto di partenza l’area di parcheggio sita in viale Roma incrocio via S.M. in Campis, adiacente lato caserma militare ma il giro può essere anche intercettato dal parcheggio principale del Cimitero Centrale attraversato sia in andata che in ritorno.

Dopo circa 1,5 km si lascia subito l’asfalto, ci si infila tra gli uliveti sopra l’abitato di Carpello e si comincia a salire verso il Monte Cologna.

Questa prima parte di salita, anche se con pendenze a tratti importanti, non risulta particolarmente impegnativa in quanto il fondo è in gran parte breccioso e compatto.

La prima salita dura circa 6 km e al termine della stessa (Precisamente al km 7,6) ci si immette in discesa nel paradiso della MTB.

3 single trak in sequenza della lunghezza complessiva superiore ai 4 Km, completamente immersi nel bosco con fondo terroso denominati il Biroso poi l’Ugotrak e infine il Capostorno. Vegetazione molto fitta, tratti con pendenze impegnative, curve a 90° in sequenza, tratti tecnici.. 4 Km di spettacolo.

La gioia però finisce presto in quanto attraversato l’asfalto si comincia nuovamente a soffrire.

Se si è stanchi e si decide di optare per il giro ridotto, alla fine dei single trak, arrivati sull’asfalto non si deve far altro che girare a sx in discesa e dopo circa 400 mt si intercetta il collegamento già percorso in andata che porta fino all’area di parcheggio.

Se si decide di proseguire girate a dx e seguite la traccia.

La salita che porta fino al monastero di Sassovivo denominata della Polveriera (in quanto in un tratto si costeggia il vecchio deposito militare oramai in stato di abbandono) è veramente devastante.

Il fondo sassoso e molto sconnesso a tratti ha pendenze vicine al 20% con una costante di salita molto elevata. Usciti dal bosco si attraversa l’area pic-nic e sulla dx all’imbocco della zona in breccia avete la fontana dell’acqua potabile.

Superata l’area pic-nic si continua a salire sempre con pendenze elevate, questa volta però il fondo è in breccia e compatto. Al km 15 circa si arriva all’apice che corrisponde anche al GPM più elevato dell’intero giro, 723 Mt slm.

Da qui in poi si scende sempre accompagnati dagli uliveti e da una  vista mozzafiato su Foligno.

Superato il paese di Serrabassa e attraversata l’ex statale si prende un suggestivo percorso nel bosco largo circa 3 mt che gira intorno alla collina di Colpersico e dei Cappuccini da cui si rientra alla base.

Legenda della mappa:

A – Punto di partenza 1, Parcheggio via Roma

B – Punto di partenza opzionale, Parcheggio cimitero

C – Inizio single trak in discesa;

D – Deviazione percorso ridotto o inizio salita polveriera

E – Abazia di Sassovivo –  Rifornimento acqua

F – GPM max 723 ml slm

G – Convento dei Cappuccini

Cliccando sul pulsante di seguito potete scaricare le tracce in formato GPX TCZ e KML Tracce




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *