La nostra Birra - mtbfoligno

La nostra Birra




 

La nostra Birra

I ciclisti di norma sono sempre attenti all’alimentazione e scelgono sempre i prodotti migliori.

Probabilmente non tutti sanno che oltre ad andare in bici abbiamo la passione di produrre della Birra artigianale.

Al momento produciamo diversi  tipi di birra,

 

 

Dovete sapere che:

  • Una birra artigianale è cruda e non pastorizzata quindi è “VIVA” all’interno della bottiglia;
  • non è filtrata quindi presenterà sempre depositi di lieviti e proteine sul fondo della bottiglia
  • una birra artigianale è un prodotto delicato perché sensibile a movimento e variazioni di temperatura. Trattatela con cura.
  • Il movimento e la temperatura oltre i 23° C potrebbero riattivare la fermentazione e quindi la produzione di anidride carbonica all’interno della bottiglia. Conservate la birra in frigo in posizione verticale o in cantina al fresco.
  • il range per la temperatura di servizio ideale è 7-10°C
  • quando viene tolta dal frigo è bene stapparla solo se la bottiglia ha mantenuto a lungo la posizione verticale
  • la mescita di una birra artigianale deve essere lenta e graduale, ma non accostate la bottiglia al bicchiere.. La birra deve “cadere” nel bicchiere dall’altro per far si che si liberi l’anidride carbonica e i profumi che trattiene. Quando si arriva ai 2/3 di bottiglia, se il consumatore lo gradisce, va fatta roteare in modo da diluire al massimo i depositi di lieviti e proteine sul fondo della bottiglia; In alternativa proseguire lentamente per mantenere il prodotto limpido nel bicchiere senza versare il fondo

 

“Homebrewers”  Meniconi Ugo e Rossano Pinchi.